per affittare un camion dei traslochi è utile conoscere capienza e capacità di carico

Hai deciso di fare un trasloco fai da te? Noleggiare un camion per traslochi è un ottimo modo per risparmiare, sempre che il trasporto sia a titolo privato e non a titolo oneroso. Se ti fai pagare, allora devi seguire tutte le prescrizioni della normativa per il trasporto merci per conto terzi.

Mettiamo invece che tu voglia eseguire un piccolo trasloco da solo. In questo caso ti servirà

  • una patente che ti abiliti a guidare quel tipo di mezzo;
  • un Documento di Trasporto o DDT.

In questo approfondimento parleremo delle diverse tipologie di camion per i traslochi con i costi di noleggio. Inoltre ti daremo alcune indicazioni su come scegliere il mezzo in base alla capienza, su come compilare il Documento di Trasporto e sulle penali in caso di danni al furgone a noleggio.

Camion per traslochi a noleggio: prezzi

L'affitto di un camion per traslochi può avvenire con due modalità:

  • a ore;
  • al giorno.

Nel primo caso i costi saranno proporzionalmente maggiori e in entrambi i casi c'è l'obbligo di non superare un certo chilometraggio. Alcune coperture assicurative sono già incluse nel prezzo di noleggio, mentre altre vanno pagate a parte.

Gli autocarri che puoi guidare con la patente B sono quelli che a pieno carico hanno massa complessiva di 3,5 tonnellate. Naturalmente il camion dovrà avere caratteristiche che agevolino il carico e scarico dei mobili e che non procurino danni agli stessi durante il trasporto. I camion con centina rigida sono i più adatti, specie se con ammortizzazione supplementare.

In assenza di imbottiture interne, puoi sempre optare per una disposizione interna di mobili e scatoloni che riduca al minimo il rischio di urti. Anche una sponda sollevatrice idraulica ti sarà molto utile per caricare oggetti pesanti.

Per piccoli traslochi è preferibile un furgone. I furgoni possono essere piccoli, medi o grandi, con passo corto o lungo, a seconda della capienza, della portata e della lunghezza del vano di carico. Possono avere anche il tetto rialzato per il trasporto di oggetti alti.

Di seguito trovi i prezzi indicativi dei diversi tipi di mezzo, compresi i mezzi elevatori per traslochi ai piani alti e una copertura assicurativa extra.

Tipo di mezzo Tariffa di noleggio giornaliera indicativa
furgone piccolo da 70 € al giorno
furgone medio 80-100 € al giorno
furgone grande 120-140 € al giorno
autocarro fino 3,5 t con sponda idraulica 150-170 €/giorno
camion con scala per traslochi da 300 € al giorno compreso il manovratore
piattaforma aerea cingolata a ragno da 150 € al giorno
assicurazione per furto e infortunio del conducente da 30 €/giorno

Un consiglio per risparmiare

Il noleggio di un camion per i traslochi ha prezzi variabili a seconda delle zone. A Roma e Milano, dove la concorrenza è maggiore, è possibile trovare offerte anche a 25-50 € al giorno.

Le ditte di traslochi spesso effettuano traslochi in economia, offrendo solo i servizi che servono al cliente, es. noleggio furgone + materiale da imballaggio, solo trasporto + deposito mobili, solo smontaggio e rimontaggio mobili, ecc. Se ti serve aiuto per il tuo trasloco può essere utile confrontare diverse offerte solo per i servizi che ti servono.

Confrontare più preventivi ti permette di:

  • capire quanto costa noleggiare un camion dei traslochi nella tua città;
  • trovare ditte che noleggiano mezzi professionali a prezzi vantaggiosi;
  • trovare buone offerte per traslochi in economia.

Preventivi per il trasloco in economia… senza stress

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte? Se vuoi, puoi richiedere preventivi a ditte di traslochi della tua città tramite il nostro sito.

Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per il tuo trasloco da tre professionisti della tua zona.

I preventivi che riceverai tramite il nostro portale sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi fa al caso tuo non devi fare altro che rimetterti in cerca dell'offerta migliore per te!

Camion per traslochi a noleggio: il problema della capienza

Che furgone mi serve? Con quale capienza? Per rispondere a questa domanda riporteremo la capienza di alcuni modelli esemplificativi.

Tipo di mezzo Capienza Cosa posso caricare
Fiat Fiorino Cargo 2,5-2,8 mc un tavolino e un paio di scatole piccole
Fiat Ducato 10 mc un divano da due posti e due sedie
Fiat Ducato Maxi 14 mc libreria + frigo + lavastoviglie + 6 scatoloni
Iveco Daily 18,7 mc libreria + frigo + letto matrimoniale + 2 comodini + armadio 2 ante + lavatrice

 

Naturalmente la capienza si riferisce ai mobili smontati e opportunamente collocati.

Camion per traslochi a noleggio: DDT e permessi

Il documento di trasporto va a sostituire la vecchia bolla di accompagnamento. Si redige su carta semplice e serve a giustificare la movimentazione di beni senza vendita. Se non la hai si potrebbe ipotizzare che tu stia trasportando merci, con tutte le conseguenze del caso.

Questo documento deve essere redatto in duplice copia e contenere:

  • numero progressivo;
  • data del trasporto;
  • generalità di tutti i soggetti coinvolti, anche di amici o parenti che eseguono il trasporto per tuo conto;
  • causale (trasloco);
  • natura, quantità e qualità dei beni (es. 2 sedie in legno, 2 scatoloni, ecc.)

Una delle copie la terrai tu, l'altra chi eventualmente esegue il trasporto al tuo posto.

Ricordati anche di informarti su eventuali permessi di occupazione del suolo pubblico nel tuo Comune. Nella sezione Traslochi troverai articoli sui traslochi in diverse città italiane: in molti di essi troverai anche indicazioni su modalità e tariffe per l’occupazione del suolo pubblico in quella particolare città.

Camion per traslochi a noleggio: le penali

Il camion a noleggio deve essere custodito e utilizzato nelle modalità indicate nel contratto di noleggio. Fai particolare attenzione alla sezione del contratto che contiene le penali per l’utilizzo improprio o il danneggiamento del mezzo.

Alcuni eventi che comportano il pagamento della penale possono essere:

  • multe;
  • sinistri non comunicati;
  • rottura del contachilometri (non è possibile rilevare il chilometraggio);
  • danni ad adesivi, targhette ed altri elementi non essenziali del mezzo;
  • riconsegna del mezzo in un’altra sede dell’azienda rispetto a quella prevista.

Anche nel caso di sinistri tempestivamente comunicati potrebbe essere applicata una penale per la gestione della pratica.

Oltre alle penali, ti verranno addebitate tutte le parti del mezzo non riconsegnate. Il consiglio che ti diamo è di ispezionare il mezzo alla consegna e di segnalare subito eventuali danni visibili. Ti consigliamo di fare la stessa cosa alla consegna del mezzo a chiunque si occupa del trasporto al tuo posto.

Media calcolata su 4 voti
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it