nei bagni da sogno le soluzioni classiche nascondono tecnologie moderne

Chi non vorrebbe un bagno sontuoso come quelli che si vedono nelle riviste di architettura, ma comodo come quelli di una Spa, insomma, un bagno da sogno?

Quando si parla di stanza da bagno ognuno ha i suoi gusti. Tuttavia, un bel bagno ha delle caratteristiche imprescindibili. Ad esempio, è grande e ben progettato, con tanto spazio per un'ampia doccia o addirittura una lussuosa vasca idromassaggio.

E' dotato di tecnologie moderne, perfettamente integrate con gli arredi e i rivestimenti. Un aspiratore esterno può rovinare irrimediabilmente l'ambientazione più suggestiva.

E' arioso e luminoso. I bagni da sogno possono anche non avere delle grandi finestre, ma devono necessariamente avere una buona illuminazione e una buona ventilazione.

E' pulito e organizzato, con tanti contenitori dove riporre biancheria e prodotti di bellezza.

E' ricco di richiami al mondo naturale. Il contatto con la natura rasserena, perciò, largo alle soluzioni che integrano nell'arredamento materiali naturali e qualche bella pianta.

E' confortevole e silenzioso. Una vera oasi di benessere deve avere temperatura e umidità ottimali, oltre ad essere isolato dai rumori esterni.

In questo articolo ci divertiremo a compilare un immaginario preventivo per un bagno da sogno. Inoltre parleremo dei nuovi trend in fatto di lusso in toilette, con alcune idee da copiare, classiche e moderne.

Quanto costa un bagno da sogno?

Quanto potrebbe costarti trasformare il tuo bagno in un sogno ad occhi aperti? Ecco i lavori da preventivare per cambiare volto ad un bagno di circa 20 mq.

Demolizione/smaltimento sanitari e rivestimenti

La rimozione e lo smaltimento delle vecchie piastrelle costa 9 euro/mq più circa 50 euro/mc per eliminare i vecchi sanitari.

Rifare l'impianto idraulico

Per disporre i sanitari nella maniera più razionale e assicurarsi un funzionamento ottimale del bagno bisogna adeguare l'impianto idraulico. Il costo base, se non ci sono lavori particolari, è di 1.500 euro.

Rifare l'impianto termico

Un impianto di riscaldamento/raffrescamento moderno, efficiente e discreto, come un riscaldamento a soffitto, costa almeno 100 euro/mq. Volendo si può aggiungere uno scaldasalviette di design, al costo di altri 1.000 euro più la posa in opera.

Migliorare l'illuminazione

Realizzare un controsoffitto in cartongesso con led costa circa 25 euro/mq. Aggiungere tre punti luce dimmerabili, per regolare a piacimento l'intensità luminosa, costa in media 150 euro.

Rivestimenti di lusso

Chi ama il lusso non può che scegliere un rivestimento in marmo naturale, che comporta una spesa di almeno 200 euro/mq fra materiali, posa in opera e trattamenti. Un bel bagno in marmo grigio con finitura lucida può costare anche 400 euro/mq.

In alternativa si può optare per un raffinato pavimento in legno naturale - sì, anche in bagno! Perfetto il parquet di teak (la prima scelta può costare anche 200 euro/mq), da abbinare a rivestimenti in microcemento, altri 100 euro/mq.

Sostituire i sanitari

Una coppia di sanitari filo muro in ceramica delle migliori marche costa circa 400 euro e si abbina ad accessori high tech come l'idroscopino da incasso.

Un lavabo da appoggio in ceramica di dimensioni comode costa circa 400 euro e si può abbinare ad un top per lavabo in legno massello, che ha un costo di altri 400-500 euro. La posa dei sanitari costa circa 150 euro ad elemento.

Indispensabile lo specchio extra large da parete con cornice moderna, prezzo medio 700 euro. Le rubinetterie di design costano 80-100 euro al pezzo più la posa, altri 50 euro.

Doccia o vasca?

Meglio una comoda doccia in muratura (costo medio: 500 euro) o una bella vasca da bagno? I moderni modelli freestanding hanno un costo base di 600 euro. Molto più care le vasche idromassaggio: una scenografica vasca tonda da incasso in solid surface costa almeno 1.500 euro. Le rubinetterie, tra fornitura e posa, costano altri 250 euro.

La tinteggiatura

Intonacare e tinteggiare le parti rimaste scoperte dal rivestimento costa altri 10 euro/mq.

Avere un bagno da sogno... spendendo il giusto

Per avere un bel bagno non si può risparmiare sui materiali. Ma si può perlomeno selezionare le proposte col miglior rapporto qualità-prezzo. Un sistema molto semplice è confrontare più offerte.

Confrontare più preventivi ti permette di

  • capire quanto costa realizzare il bagno che vorresti nella tua città;
  • trovare professionisti disponibili a trattare sui costi della manodopera;
  • confrontare più soluzioni sulla base dell'esperienza di professionisti del settore.

Preventivi per rinnovare il bagno comodi e... discreti

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a professionisti della tua zona tramite il nostro portale. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per il tuo nuovo bagno da tre ditte specializzate vicine a te.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi fa al tuo caso, non devi fare altro che rimetterti alla ricerca dell'offerta migliore per te!

Idee per bagni da sogno moderni

Cerchi idee per un bagno indimenticabile? Ecco alcuni dei trend 2018 per il bagno destinati a durare anche nei prossimi anni.

  1. Sanitari high tech. I washlet, i wc multifunzione ipertecnologici, nascono in Svizzera per poi diffondersi con grande successo negli Stati Uniti e in Giappone. I più moderni integrano tantissime funzioni in una linea pulitissima.
  2. Luci da salone. In un bagno attentamente progettato non può mancare una corretta illuminazione puntuale sopra gli specchi, che non crei riflessi nè ombre sul viso, per sentirsi sempre a posto. Particolarmente moderni i tagli di luce a led, possibilmente con luce neutra.
  3. Pareti accento... di carattere. Creare una parete accento in bagno per orientare lo sguardo del visitatore verso un dettaglio architettonico. Un trucco molto usato dagli arredatori di interni, specializzati in bagni da sogno. Un esempio? Un'elegante parete effetto legno grigio per sottolineare una nicchia in muratura.

Idee per bagni da sogno classici

Alcune ispirazioni per bagni da sogno per chi ama le soluzioni più classiche.

  1. Piastrelle di design. Sono piastrelle in gres porcellanato, ma di alta gamma, firmate da designer famosi. Le più interessanti ricordano le vecchie piastrelle in graniglia di marmo e sono decorate in modo da formare intricati decori geometrici. Il prezzo va da 60 euro/mq in su.
  2. Rubinetti in ottone dorato. Un bagno in marmo bianco con rubinetti dorati... un lusso hollywoodiano che non manca mai di colpire l'immaginario dei designer.
  3. Un grande lampadario. Un lampadario di cristallo è ideale per ridare proporzione ad un soffitto piuttosto alto. Il prezzo? Da 2 a 3mila euro. E se il soffitto è basso? Meglio un delicato lampadario art dèco, che ha un costo base di appena 100 euro.
i bagni da sogno possono essere anche piccoli, grazie agli arredi in muratura

Bagni da sogno: due esempi in stile moderno (v. immagini)

i bagni da sogno moderni utilizzano soluzioni innovative per l'illuminazione
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it