un bagno con rivestimento effetto pietra

Uno degli impieghi classici della pietra è per il rivestimento del bagno, sebbene la maggior parte dei materiali lapidei abbia un certo grado di porosità che li rende sensibili al contatto diretto con acqua e detergenti aggressivi.

In alternativa si possono usare rivestimenti ceramici. I più moderni sono in grado riprodurre con grande realismo la bellezza e la matericità della pietra naturale. Altra novità degli ultimi anni è la pietra ricostruita, con cui si possono creare suggestive pareti accento.

La pietra è usata anche per realizzare piani di appoggio, mensole, piatti doccia, vasche da bagno e lavabi. Visto che la pietra naturale presenta molte difficoltà di lavorazione, alcuni produttori preferiscono utilizzare il mineralmarmo, i solid surface o il gres porcellanato effetto pietra.

I bagni in pietra e legno, caldi e accoglienti, sono sempre più usati non solo nelle abitazioni di campagna, ma anche in città e persino in appartamento, complice la riscoperta da parte del mondo del design dei materiali naturali.

In questo approfondimento parleremo dei prezzi di sanitari e rivestimenti in pietra naturale e effetto pietra, inclusi i costi di posa.

Bagni in pietra naturale: prezzi

Quali sono le pietre da rivestimento più usate per il bagno?

  • Saponaria, materiale robusto, può essere di diversi colori, dal grigio al verde. Col tempo si ossida diventando più scuro. Il costo è di 50/70 euro a piastrella.
  • Quarzite, pietra dal colore nero o blu, molto robusta, ha un costo base di 50 euro/mq.
  • Pietra calcarea, pietra chiara dai delicati riflessi rosati, costa appena 10/15 euro al mq.
  • Onice, ha venature molto riconoscibili e colori accesi che vanno dal blu al verde al rosa. Necessita di trattamenti dopo la posa e costa circa 20 euro a piastrella.
  • Ardesia, è una pietra robusta dal caratteristico colore grigio scuro. Il prezzo medio è di 35/mq.
  • Arenaria, pietra tipicamente montana con colori che vanno dal giallo al rosso, va trattata periodicamente ed ha un costo di circa 20 euro/mq.
  • Pietra lavica, è un materiale durissimo di colore nero che ne testimonia l’origine vulcanica. Il prezzo è di circa 25 euro/mq.
  • Marmo, è il rivestimento di lusso per eccellenza. I costi variano a seconda del tipo di marmo e della provenienza, con una base di 100 euro/mq.

Sanitari

In commercio esistono lavabi in pietra naturale sia a colonna che da appoggio. Un lavabo da appoggio in pietra di piccole dimensioni ha un costo base di circa 130 euro. Più cari i lavabi in marmo, che partono da 300 euro in su.

I lavabi a totem in pietra naturale, perfetti per bagni in pietra moderni, hanno un costo base di 700-800 euro.

I lavabi in pietra si possono abbinare sia a sanitari classici che a moderni sanitari sospesi. Il costo di wc e bidet va da 100 euro in su. A parte bisogna considerare anche le rubinetterie, che partono da 50 euro in su a seconda del modello.

Le vasche da bagno in pietra naturale fanno parte quasi esclusivamente di linee di sanitari di design. Il costo in molti casi supera i 10mila euro. Più economici i piatti doccia in pietra naturale: i modelli per posa a filo pavimento partono da 250 euro in su.

Bagni in pietra: costi di posa

Oltre al costo di acquisto dei materiali, bisogna considerare i costi di posa.

La posa in opera di rivestimenti in pietra naturale può costare 50-60 euro/mq. La posa dei sanitari, invece, costa circa 150 euro ad elemento, più altri 50-100 euro per le rubinetterie. La realizzazione di una doccia in muratura da rivestire in pietra costa sui 500 euro; prezzi simili per le vasche da bagno in muratura di dimensioni standard.

I costi di posa variano a seconda delle zone, anche in funzione dei prezzi della manodopera. Per questo motivo, prima di accettare un preventivo, ti consigliamo di confrontare più offerte.

Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette di

  • farti un'idea dei prezzi dei bagni in pietra nella tua città;
  • trovare professionisti disponibili a trattare sui costi di posa;
  • trovare buone offerte anche per rivestimenti e arredo bagno - alcune ditte godono di convenzioni con i rivenditori e possono acquistare sanitari e piastrelle per te a prezzo scontato.

Preventivi per arredare il bagno con la pietra... senza stress

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a professionisti della tua zona tramite il nostro portale. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per il tuo bagno in pietra da tre ditte specializzate vicine a te.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi fa al tuo caso, non devi fare altro che rimetterti alla ricerca dell'offerta migliore per te!

Il bagno effetto pietra

Realizzare un bagno effetto pietra è un po' più semplice ed economico. I rivestimenti in gres porcellanato effetto pietra, ad esempio, hanno un costo che va dagli appena 10 euro delle piastrelle effetto mattoncino ai circa 30 euro/mq delle piastrelle effetto pietra lucida o lappata.

Le piastrelle a basso spessore si possono posare anche su pavimenti esistenti: perfette per le ristrutturazioni, ma anche per rivestire le pareti e persino il soffitto, in linea con le nuove tendenze in fatto di rivestimenti. Il costo è di circa 20 euro/mq.

Ti piacciono i vecchi muri in pietra? i rivestimenti in finta pietra consentono di riprodurre in maniera molto realistica anche i muri a secco e ad opus incertum; il costo va da 20 a 80 euro/mq.

Sanitari

Un lavabo da appoggio in marmoresina ha un costo base di 170 euro per i modelli a ciotola e di circa 250 euro per i modelli rettangolari. I lavabi con top integrato possono arrivare a costare anche 600 euro.

Una vasca da sottopiano con rivestimento effetto pietra costa circa 1.500 euro. In alternativa si può acquistare una vasca da bagno piastrellabile in polistirene espanso da rivestire con le piastrelle effetto pietra che preferisci, al costo di circa 600 euro. I piatti doccia effetto pietra da posare a filo pavimento, invece, ha un costo di 150-200 euro a seconda delle dimensioni e della finitura.

I bagni in pietra e legno

Legno e pietra sono una combinazione assolutamente perfetta che si presta a tante soluzioni diverse.

Le pareti in finta pietra, ad esempio, sono ottime per decorare un bagno con travi a vista. Meglio evitare di usare questo rivestimento su tutte le pareti, a meno che non si tratti di una dimora storica o di un casale ristrutturato.

Decisamente più moderno l'abbinamento rivestimenti effetto ardesia - arredo bagno in legno, ottimo anche per un appartamento.

Tra modernità e tradizione il bagno con pavimento in legno naturale e aiuola di sassi, sul modello dell’ofuro, l’ambiente dove si svolge il rituale del bagno giapponese. Per l’ ofuro si usano vasche da bagno in legno, cui viene attribuito un valore curativo, che hanno un costo di circa 1.000 euro.

Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it