Coloratissimo ed energetico oppure neutro e rilassante, il bagno rappresenta uno degli ambienti più vissuti della casa, e che come tale va curato. Arredarlo bene quindi, è piuttosto importante. Certo, tutti vorremmo un idromassaggio ultimo modello pronto ad accoglierci al ritorno dall’ufficio (sì, sì…anche con la flûte di champagne ghiacciata preparata dalla nostra cameriera immaginaria) ma non tutti possiamo permettercelo. D’altronde il bagno, in genere considerato uno degli ambienti di casa più costosi da arredare, può essere realizzato ad hoc in base alle proprie esigenze. Scopriamo insieme 4 esempi di arredo bagno totale con relativi prezzi: viaggeremo in salita, dal low cost al lusso più sfrenato.

Bagno Low Cost, prezzi davvero piccoli

Magari è quello della casa al mare, magari abbiamo deciso comunque di non esagerare: vediamo qual è il prezzo base da cui si può partire. Immaginiamo una stanza di 3 per 2 metri (gli stessi riferimenti varranno per tutti gli esempi quindi 22 metri quadrati circa da piastrellare):

  • Piastrelle: optiamo per un elegante gioco di marrone e beige, con piastrelle con finitura opaca 20x25, a 4,90 euro il metro quadro.
  • Vaso WC: bianco in ceramica, installazione a terra e scarico a muro, 50 euro.
  • Bidet: ceramica bianca, monoforo, installazione a terra 60 euro, con miscelatore monocomando in acciaio cromato a 45 euro.
  • Lavabo: in ceramica bianca, monoforo, con colonna, 60 euro, con miscelatore monocomando in acciaio cromato a 45 euro.
  • Doccia: box doccia 100 euro e piatto doccia in ceramica bianca 60 euro con miscelatore in acciaio cromato a 45 euro e soffione a 10 euro.
  • Costo totale 582 euro

 

  • Variante con vasca: bianca in ceramica di 1.70x70 centimetri a 75 euro con miscelatore acciaio a 45 euro.
  • Costo totale: 487 euro

Il costo di un bagno low cost, esclusa la manodopera si aggira tra i 450 e i 600 euro.

Ampliamo il target, ecco il bagno-medio

 

  • Piastrelle: vi piace lo stile mosaico? Scegliamo una piastrella sui toni dell’arancione con finitura opaca 23x33, a 9,90 euro il metro quadro.
  • Vaso WC: bianco in ceramica, sospeso e scarico a muro, 90 euro.
  • Bidet: ceramica bianca, monoforo, sospeso 80 euro, con miscelatore alto e sottile in acciaio cromato a 70  euro.
  • Lavabo: in ceramica bianca, tondo e monoforo, da sistemare su mobile, 70 euro, con miscelatore alto e sottile in acciaio cromato a 70  euro.
  • Doccia: box doccia rettangolare 205 euro e piatto doccia in ceramica bianca (più grande) 80 euro con miscelatore in acciaio cromato a 70  euro  e soffione quadrato da parete a 70 euro.
  • Costo totale 1022 euro.

 

  • Variante con vasca: bianca in ceramica di 1.70x70 centimetri a 180 euro con miscelatore alto e sottile in acciaio cromato a 70  euro.  
  • Costo totale: 847 euro

Il costo di un bagno medio, esclusa la manodopera si aggira tra gli 850 e i 1050 euro.

Togliamoci qualche sfizio, con un bagno curato

 

  • Piastrelle: cosa c’è di meglio che iniziare la giornata in un bagno dall’allegro verde acido? Scegliamo una piastrella su questi toni accesi,  finitura opaca e bicottura pasta bianca 20x50, a 22,90 euro il metro quadro.
  • Vaso WC: bianco in ceramica, sospeso e scarico a muro, 169 euro.
  • Bidet: ceramica bianca, monoforo, sospeso 130 euro, con miscelatore alto in ottone cromato e finitura lucida, a forma di parallelepipedo 145  euro.
  • Lavabo: in ceramica verde e lucida, tondo e monoforo, da sistemare su mobile, 272 euro, con miscelatore alto e sottile in acciaio cromato a 145  euro.
  • Doccia: box doccia rettangolare con profilo lucido cromato 450 euro e piatto doccia solid surface antiscivolo 500 euro con miscelatore in ottone cromato a 145  euro  e soffione rotondo con gioco di led  a 230 euro.
  • Costo totale 2689 euro.

 

  • Variante con vasca: bianca in acrilico con pannelli di 1.70x70 centimetri a 550 euro con miscelatore alto e sottile in acciaio cromato a 145  euro.   
  • Costo totale: 2059.

Il costo di un bagno curato, esclusa la manodopera si aggira tra i 2000 e i 2700 euro.

Senza badare a spese: ecco il bagno di lusso

 

  • Piastrelle: il nero è sempre la scelta più elegante.  Ecco quindi una piastrella nera con bicottura di pasta rossa   a effetto marmorizzato 25x33, a 52,90 euro il metro quadro.
  • Vaso WC: bianco in termoindurente, sospeso e scarico a muro, 500 euro. Bidet: bianco in termoindurente, monoforo, sospeso 590 euro, con miscelatore in ottone cromato, finitura classica a 700  euro.
  • Lavabo: in ceramica bianca a colonna con forma di parallelepipedo, 800 euro, con miscelatore in ottone cromato, finitura classica a 800  euro.
  • Doccia: cabina idromassaggio in cristallo temperato e pietra nera a 2510 euro.  
  • Costo totale 7066 euro.

 

  • Variante con vasca: idromassaggio con tv e radio, per 2 persone, con 8 getti orientabili, 3069 euro.
  • Costo totale: 6615 euro.

Il costo di un bagno di lusso, esclusa la manodopera si aggira tra i 6500 e i 7100 euro.

Insomma, in giro per il mondo ce n’è davvero per tutti i gusti: a voi la scelta!

E' importante sottolineare che ai prezzi qui riportati è necessario aggiungere il costo della manodopera (che varia da città a città e da professionista a professionista) e il costo di alcuni materiali utilizzati dai professionisti durante la ristrutturazione.

Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it