Esempio di Sanitari SospesiEsempio di sanitari sospesi

II sanitari sospesi sono più compatti rispetto ai sanitari tradizionali e permettono di recuperare un po' di spazio in un bagno di dimensioni ridotte. Inoltre, essendo disponibili in forme particolari che garantiscono il minimo ingombro, possono essere collocati anche uno di fronte all'altro.

In questo articolo,  ti forniremo delle indicazioni sui prezzi dei sanitari sospesi in commercio, con alcuni consigli su come risparmiare sui costi senza rinunciare, ovviamente, alla qualità.

Inoltre, se stai valutando se mettere o meno dei sanitari sospesi nel tuo bagno, in questo articolo troverai i pro e i contro di questa soluzione.

Per finire, parleremo dell’installazione dei sanitari sospesi e, dato che nella scelta dei sanitari da installare, spesso le misure giocano un ruolo fondamentale, in questo articolo ti daremo anche delle indicazioni sulle misure dei sanitari sospesi in commercio, sull’altezza cui vanno installati e sul peso che sono in grado di sostenere.

 

Sanitari sospesi, i prezzi di listino

Il prezzo di una coppia di sanitari sospesi (wc e bidet) parte da 100 euro per i modelli in classica ceramica bianca, fino a 2000 euro dei sanitari di design con inserti in vari materiali e forme particolari. A seconda delle marche, è possibile trovare sanitari sospesi di tutte le forme e dimensioni, praticamente per ogni budget. 

Per chi ha difficoltà di spazio, esistono sanitari sospesi che garantiscono il minimo ingombro, grazie alla forma sagomata e alle dimensioni ridotte ai minimi termini. In questo caso i prezzi vanno dai 200 euro in su.

Se hai necessità di acquistare i sanitari sospesi singolarmente, il prezzo del solo wc va dai 40 euro in su, mentre il bidet costa dai 50 euro in su. Per i modelli neri o colorati, devi considerare un 50% in più. 

Anche i lavabo si possono acquistare singolarmente, con un costo che va dai 50 euro di un lavabo molto semplice in ceramica bianca agli oltre 2000 euro dei bellissimi lavabo di forme contemporanee, in colori neutri, neri o con specchio incorporato. Il prezzo medio è di circa 200 euro. Per i lavamani, utili in caso di bagno piccolissimo, i prezzi sono leggermente inferiori (da 35 euro in su).

Il kit di installazione di solito è compreso nel prezzo del sanitario. Se decidi di acquistare dei sanitari sospesi economici o in offerta, però, potresti trovare utile sostituire lo scarico fornito dal fabbricante con uno a risparmio idrico. In questo caso, scarico con buone prestazioni costa dai 150 euro in su.

 

I costi di installazione

I costi di installazione, esclusa la rimozione ed il ripristino della piastrellatura e la realizzazione di un’ eventuale controparete, partono da 150 euro a sanitario.

Qualora tu debba sostituire i vecchi sanitari con dei sanitari sospesi in un bagno già esistente, per risparmiare sui costi sia dei materiali che dell’installazione l’ideale sarebbe confrontare diversi preventivi di ditte che lavorano nella tua zona.

Avere diversi preventivi per lo stesso lavoro infatti ti permette di scegliere la soluzione più semplice ed economica tra quelle proposte dai professionisti interpellati, consentendoti, in alcuni casi, di risparmiare in maniera anche consistente. 

Se vuoi, in pochi minuti puoi richiedere diversi preventivi a professionisti esperti che lavorano vicino a te, utilizzando il nostro portale. Riceverai tre preventivi gratuiti da altrettante ditte che operano nella tua zona. Così potrai farti rapidamente un’idea dei costi e scegliere meglio.

 

Sanitari sospesi, i pro e i contro

PRO: 

I sanitari sospesi, oltre a dare un look più moderno al tuo bagno, presentano due grandi vantaggi.

  • Non avendo la colonna di scarico a vista ed essendo posizionati a filo muro, permettono di guadagnare spazio in profondità.
  • Essendo sollevati da terra e non avendo guarnizioni o tubi a vista, i sanitari sospesi sono molto più facili da pulire rispetto ai sanitari tradizionali.

 

CONTRO:

Per quanto riguarda i difetti, secondo le opinioni dei professionisti che lavorano con noi, i sanitari sospesi ne hanno principalmente due:

  • L’installazione più lunga e complessa, soprattutto nel caso delle ristrutturazioni.
  • I costi dei sanitari stessi, mediamente più elevati.

 

Sanitari sospesi, misure e installazione

Le misure medie dei sanitari sospesi in commercio, per chi ha necessità di risparmiare spazio, sono di circa 36 cm di larghezza e 55 cm di profondità. I sanitari sospesi salvaspazio arrivano anche a soli 50 cm di profondità.

A che altezza si montano i sanitari sospesi?

Uno dei motivi per cui si installano sanitari sospesi è aumentare la pendenza dello scarico del wc per permettere alle acque nere di raggiungere meglio la colonna di scarico. In questo caso, l’altezza a cui andranno collocati i sanitari è determinante per creare una pendenza sufficiente. 

L’altezza a cui si installano va da 30 a 42 cm a filo della parte superiore del sanitario, ovvero a circa 5 cm da terra nella parte inferiore: un’altezza più che sufficiente nella maggior parte dei casi. 

L’installazione dei sanitari sospesi

Per quanto riguarda l’installazione, per i sanitari sospesi è un po’ più complicata rispetto a quella dei sanitari tradizionali, perché lo scarico deve essere inserito nel muro e i sanitari fissati saldamente.

La prima cosa da verificare è lo spessore del muro dove andrà inserito lo scarico. Lo spessore minimo che consente l’inserimento dello scarico nel muro è di 12 cm. Se lo spessore è insufficiente, andrà realizzata una controparete delle dimensioni necessarie. 

Se la parete non è portante, il fissaggio comporterà l’inserimento di una staffa nella parete, che contribuirà a sostenere il peso del sanitario. Spesso questi moduli autoportanti sono compresi nel kit di installazione del sanitario. In caso contrario, per acquistarlo sarà necessaria una spesa aggiuntiva di 90/100 euro. 

I sanitari sospesi sono sicuri?

Una delle questioni che più spesso vengono sollevate da chi decide di sostituire i sanitari tradizionali con i sanitari sospesi è quanto peso reggono. Anche quelli fissati con i moduli autoportanti reggono un peso di circa 400 kg, quindi, se il fissaggio è ben eseguito, i sanitari sospesi sono sicuri e stabili come quelli tradizionali.

Media calcolata su 2 voti
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it