vetrocemento rettangolare trasparente moderno in bagno

Il vetrocemento è un tipo di struttura realizzata in vetromattoni legati tra loro da tondini di acciaio inox e cemento, con una struttura simile al cemento armato. Tecnicamente i vetromattoni non sono in vetro classico, ma in un materiale trasparente detto vetro calciosodico, molto usato nell'industria per realizzare vetri protettivi. In commercio è possibile trovare anche vetromattoni artigianali realizzati in vetro compresso temperato, usati per pareti decorative.

 

I mattoni per vetrocemento moderno sono composti di due parti con uno spazio vuoto all'interno. La vetrocamera conferisce loro buone caratteristiche di isolamento termoacustico. Per questo sono utilizzate nell'edilizia residenziale per creare luci fisse per illuminare gli ambienti.

 

Quello che rende interessante questo materiale è proprio il fatto che combina resistenza e permeabilità alla luce. Non può essere usato come elemento strutturale, ma può servire a dividere gli ambienti con robuste pareti fisse senza ostacolare il passaggio della luce naturale. Inoltre, può servire a realizzare coperture praticabili.

 

Vetrocemento: prezzi

Quanto costa un vetromattone? Ecco i prezzi medi a seconda della tipologie.

Vetrocemento trasparente

  • vetromattone quadrato neutro - circa 2 euro
  • vetromattone quadrato colorato - circa 4 euro

Vetrocemento satinato

  • vetromattone quadrato neutro - da 12,5 euro
  • vetromattone quadrato colorato - da 13 euro

Vetrocemento rettangolare

  • vetromattone rettangolare neutro - da 6 euro
  • vetromattone rettangolare colorato - da 11 euro

Angolari e terminali

  • angolare per vetrocemento trasparente - da 30 euro
  • angolare per vetrocemento opaco - da 39 euro
  • terminale per vetrocemento trasparente - da 22 euro
  • terminale per vetrocemento opaco - da 32 euro

 

 

Vetrocemento: costo di posa

I costi di posa del vetrocemento sono simili a quelli delle ordinarie opere in muratura, circa 80 euro/mq. Aggiungendo il costo dei materiali si arriva a 350 euro/mq.

I prezzi variano anche in base alla località, in funzione dei costi della manodopera. Ad esempio, nelle grandi città si arriva anche a 100 euro/mq, mentre nei piccoli centri urbani e al Centro-Sud i prezzi possono scendere a 50 euro/mq.

 

Il modo più semplice per essere sicuro di scegliere un preventivo realmente conveniente è confrontare più offerte. Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette di

farti un'idea dei prezzi del vetrocemento nella tua zona;

trovare ditte disponibili a trattare sui costi di posa.

 

Confronta offerte per vetrocemento nella tua zona in 2 minuti

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a ditte specializzate vicine a dove vivi tramite il nostro sito.

Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per la tua parete in vetrocemento da professionisti della tua zona.

 

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi: se nessuno di essi fa al caso tuo, non devi fare altro che rimetterti in cerca dell'offerta più giusta che te!

 

Il vetrocemento per il bagno

Due sono gli utilizzi classici del vetrocemento in bagno.

 

  1. Per chiudere finestre e luci nei bagni a piano terra, evitando tentativi di effrazione e mantenendo una fonte di luce naturale.
  2. Per creare docce in muratura in bagni piccoli, anche qui assicurando una buona circolazione della luce. In alternativa si dovrebbe illuminare la doccia, con non pochi problemi di sicurezza.

 

Per realizzare una parete in vetrocemento nella doccia è importante usare tondini inossidabili e vetromalta che, al contrario delle malte classiche o del cemento Portland, consente di creare un vetrocemento per doccia con bassissima porosità e praticamente impermeabile. In alternativa si possono utilizzare dei collanti siliconici.

 

Il vetrocemento apribile

Posizionare una luce in vetrocemento in un bagno cieco porta il problema della corretta aerazione dell'ambiente.

Le soluzioni sono possono essere

 

  • creare un impianto di aerazione forzata (in un nostro precedente articolo abbiamo parlato dell’ aerazione/illuminazione del bagno cieco);
  • inserire nella parete in vetrocemento una finestra o un telaio apribile.

 

Per inserire una finestra nella parete in vetrocemento bisogna creare una struttura con profili metallici rivestita in gomma per attenuare eventuali impatti se la finestra dovesse sbattere. La struttura va montata prima di creare la muratura e al suo interno andrà inserita la finestra o l'eventuale controtelaio.

 

Il telaio apribile invece è studiato proprio per inserire al suo interno i mattoni in vetrocemento. Un telaio apribile per vetromattone costa circa 50 euro.

 

Il vetrocemento colorato e di design

Il vetrocemento permette di ottenere stupende pareti divisorie perfette per l'ingresso e il soggiorno.

La gamma di colori è vastissima e va dall'avorio al grigio antracite al tortora, dal verde al terra di Siena, dall'oro a tutte le sfumature del blu. I mini vetromattoni colorati offrono una grande trasparenza alla luce anche con una superficie opaca, con tonalità allegre e moderne che vanno dal rosso ciliegia al beige all'arancione al blu violetto.

 

Oltre al colore è possibile scegliere tra superficie liscia, ondulata, a rilievo o diamantata.

Noti architetti come Renzo Piano si sono cimentati nella progettazione di vetrocemento di design. Il vetromattoni Q33 e Q42 di Renzo piano, grazie alla superficie ondulata, hanno una brillantezza superiore che da alla parete riflessi argentei. I prezzi vanno da 50 a 500 euro al pezzo.

 

Vetrocemento: misure

Il vetrocemento ha dimensioni variabili a seconda del modello e del produttore.

I vetromattoni classici hanno dimensioni piuttosto standard: ad esempio un vetromattone quadrato può essere di 14,6 0 19 cm di lato, mentre un vetromattone rettangolare in genere è grande 19 x 9,4 cm. Oltre a questi formati, ogni produttore propone i propri formati particolari, ad esempio 24 x 24 cm, 30 x 30 cm, 11 x 11 cm.

 

I vetromattoni “tutto vetro”, caratterizzati dall’assenza di scanalature, permettono di creare pareti che sembrano monolitiche. Le dimensioni in questo caso possono essere 12 x 11,7 cm o 24 x 11,7 cm.

 

Conta anche la destinazione d’uso del mattone: ad esempio le tegole marsigliesi in vetrocemento, per realizzare coperture trasparenti, hanno dimensioni di 39,5 x 23 cm. Lo spessore medio del vetromattone è di 8 cm, ma esistono anche versioni a basso spessore (5,5 cm), a piastra (2,2 cm) o ad alto spessore per lucernari (11 cm).

Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it