cartongesso per isolamento termico interno

Il cartongesso isolante è usato per migliorare l'isolamento sia termico che acustico dell'abitazione in diversi contesti. Ad esempio può essere usato per controsoffitti e contropareti interni ed esterni, controsoffitti a secco (ispezionabili), pareti divisorie e tamponature.

A seconda dell'utilizzo si impiegano diverse tipologie di isolante, distinguibili in

  • pannelli isolanti
  • feltri semplici o imbustati
  • pannelli accoppiati.

Molti dei pannelli isolanti in commercio sono in polistirene estruso (XPS), un materiale che unisce una grande resistenza strutturale ad una buona resistenza all'umidità e, per questo, è utilizzato soprattutto per coibentare i controsoffitti.

I feltri di lana di roccia o di fibra di vetro si impiegano per coibentare pareti, contropareti e controsoffitti. I feltri imbustati sono usati soprattutto per l'isolamento in intercapedine di controsoffitti ispezionabili, per evitare il distacco delle fibre di questi materiali, che possono essere irritanti per le vie respiratorie.

I pannelli accoppiati sono costituiti da diversi materiali (polistirolo espanso, lana di roccia, polistirene, polietilene, poliuretano...) abbinati ad un rivestimento esterno in cartongesso. Vista la facilità di posa e lo spessore contenuto sono usati principalmente per isolare controsoffitti e contropareti.

E per gli esterni? In questo caso si utilizza una struttura analoga a quella del cartongesso con uno strato isolante e un rivestimento esterno in fibrocemento, notevolmente più resistente.

Cartongesso con isolante termico: prezzi

Il cartongesso isolante ha prezzi variabili a seconda di

  • tipo di isolante
  • spessore dello strato coibente / spessore del cartongesso
  • metratura da rivestire.

Un controsoffitto o una controparete con coibentazione in lana di roccia costa in media 35 euro/mq, mentre una parete in cartongesso con isolante in XPS ha un prezzo al mq di circa 40 euro. I prezzi possono salire ad oltre 50 euro/mq per piccole metrature (<30 mq). Per il cartongesso accoppiato con isolante i prezzi sono simili, cambia solamente la modalità di posa.

Il cartongesso con isolante termico per interni permette di evitare l'effetto "pareti fredde", che favorisce la formazione di condensa sulle pareti, specialmente in alcuni ambienti molto umidi (cucina, bagno). La condensa a sua volta può contribuire alla formazione della caratteristica muffa "a puntini" specie nei punti di raccordo tra pareti e soffitto. Il cartongesso è anche un materiale traspirante, a patto che venga abbinato all'isolante giusto: la lana di roccia è forse il più adatto, dal momento che ha una bassissima resistenza alla diffusione del vapore.

Al contrario se il soffitto è molto freddo, ad esempio perché il solaio non è coibentato, può servire un cartongesso che isoli lo strato coibente dal vapore, che può diminuirne le prestazioni. In questo caso si usano lastre accoppiate con alluminio, che funzionano da barriera al vapore. I prezzi delle lastre con barriera al vapore partono da 14 euro/mq, cui bisogna aggiungere il montaggio (altri 30 euro/mq).

Risparmiare sul cartongesso per isolamento termico interno

I prezzi che abbiamo indicato sono orientativi e variano a seconda delle località, anche in funzione dei costi della manodopera.

Per essere sicuro di scegliere un preventivo davvero conveniente ti consigliamo di confrontare più offerte. Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette di

  • capire quali sono i prezzi del cartongesso per isolamento termico nella tua zona;
  • trovare ditte disponibili a trattare sui costi di posa;
  • confrontare sistemi isolanti di diverse marche- alcuni posatori godono di speciali convenzioni con uno o più produttori e possono acquistare i materiali per te a prezzo scontato.

Preventivi per il cartongesso isolante... senza perdere la testa

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a professionisti della tua zona tramite il nostro portale. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per il lavoro in cartongesso isolante che hai in mente da tre ditte specializzate vicine a te.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi ti interessa, non devi fare altro che rimetterti alla ricerca della soluzione più giusta per te!

Il cartongesso con isolante termico per esterni

Il cartongesso per esterni deve avere due caratteristiche:

  • elevata resistenza strutturale (anche ai tentativi di effrazione!);
  • ottima resistenza all'acqua.

Le lastre da esterni hanno uno spessore elevato (superiore ai 12 mm) e un rivestimento esterno idrorepellente; vanno necessariamente abbinate ad uno strato isolante di spessore adeguato, da inserire tra la struttura portante e il rivestimento. Si usano per realizzare controsoffitti e contropareti in tutti gli ambienti dell'abitazione che danno verso l'esterno (terrazzi, portici,…), con la possibilità di integrare nel cartongesso anche l'illuminazione. Si possono usare anche per la realizzazione di pareti non portanti.

Il prezzo di una parete in cartongesso esterna è di 35-40 euro/mq.

Il cartongesso con isolante acustico

Il cartongesso per isolamento acustico è utilizzato soprattutto per i controsoffitti e le contropareti dei condomini, che non danno direttamente sull'esterno, ma su altri locali riscaldati. Qui la priorità è proprio isolare l'abitazione dai rumori ambientali.

Lo strumento più efficace è certamente la gomma piombo, che insonorizza perfettamente l'abitazione dai rumori in entrata e in uscita. Si può usare la gomma piombo in rotoli oppure appositi pannelli accoppiati, che hanno un costo di circa 45 euro/mq. Per il cartongesso con isolante acustico naturale (sughero o fibra di legno) i prezzi sono leggermente inferiori, circa 40 euro/mq.

Se c'è bisogno di un cartongesso isolante termico e acustico, ad esempio per una parete che da sull'esterno, si possono usare pannelli accoppiati con fibra di poliestere o lana di vetro, che assicurano una bassa trasmittanza termica abbinata ad un alto potere fonoisolante. Il costo di queste lastre può arrivare anche ad 80 euro/mq.

Cartongesso isolante e agevolazioni fiscali

Con l'ultima Legge Finanziaria sono state prorogate fino al 31 dicembre 2018 le agevolazioni fiscali per la ristrutturazione e l'efficientamento energetico della abitazioni. La posa di un cartongesso per isolamento termico interno fa parte degli interventi volti a migliorare l'efficienza energetica che danno diritto al rimborso Irpef al 50%.

Gli interventi per l'isolamento termico degli involucri esterni, invece, possono dare diritto al rimborso del 65% della spesa sostenuta (ecobonus) se, aggiornando l'attestato di prestazione energetica dell'edificio, risulta che le pareti rientrano nei valori indicati in apposite tabelle.

Per approfondire puoi leggere il nostro articolo sulle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione della casa.

Media calcolata su 12 voti
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it