Cos'è esattamente la classe anti effrazione dei serramenti? Cosa ti dice su quello che stai acquistando? Chi ti garantisce che un’inferriata è più sicura di un’altra?

Se hai subito un furto in casa, esperienza decisamente sgradevole e profondamente traumatica, è facile che tu sia particolarmente sensibile alla tematica della sicurezza.

Chi pubblicizza inferriate e serramenti blindati spesso cerca proprio di fare leva su questa momentanea fragilità, generando molta confusione sul significato dell'attribuzione alle inferriate di classi di sicurezza diverse.

In questo articolo, cercheremo di fare un quadro definitivo delle classi di sicurezza antieffrazione, per aiutarti a capire quale livello di sicurezza ti serve esattamente.

 

Grate di sicurezza classe 5: come risparmiare sulle classi più alte

Le inferriate blindate classe 5 sono studiate per avvicinarsi il più possibile al concetto di "inattaccabile". Con costi per la progettazione e per la certificazione molto elevati. Che vengono ovviamente scaricati sul prezzo finale dell'inferriata.

Come per le finestre blindate di classe 6, le inferriate con Resistance Class (RC) elevata vengono prodotte in piccole quantità solo da alcune aziende.

Per tentare di abbattere i costi, ti consigliamo di confrontare le diverse offerte disponibili, valutando i preventivi delle ditte specializzate più vicine a te.

In alcuni casi, i professionisti del settore riescono a risparmiare sul prezzo dei materiali avvalendosi di speciali convenzioni con i produttori o i rivenditori.

Come raccogliere i preventivi che ti servono in poche ore

Se vuoi, puoi richiedere i preventivi che ti servono per scegliere bene anche tramite il nostro sito.

In poche ore, riceverai tre preventivi da altrettanti professionisti del settore della tua zona, dettagliati e completi di prezzi. Un buon modo per

  • capire quali sono i prezzi reali nella tua zona
  • informarti su eventuali offerte speciali e convenzioni che puoi sfruttare per risparmiare un po'
  • prendere i primi contatti per la posa in opera, se dovessi decidere di affidarla ad una ditta della tua zona.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito non ti impegnano in alcun modo, ma ti danno informazioni utili per orientarti meglio tra le varie offerte e a trovare le migliori occasioni di risparmio.

 

Inferriate classe 6? Dimostramelo. Chi certifica le classi di sicurezza.

Chi certifica la classe antieffrazione di inferriate e infissi blindati?

La classe di sicurezza non si può autocertificare.

Non basta svolgere i test previsti dalla normativa europea di riferimento (UNI ENV 1627), filmarli e mostrarli al cliente.

Occorre la supervisione di un organismo certificatore accreditato, che controlli che i test vengano svolti correttamente.

Di seguito trovi gli organismi certificatori più importanti in Europa, per quanto riguarda le classi di sicurezza antieffrazione.

Dovresti trovare il marchio dell'organismo certificatore e numero della certificazione sulla scheda tecnica della grata o dell'infisso.

Sincert ISO 9001/2008

Sistema nazionale Italiano per l'Accreditamento degli organismi di Certificazione e Ispezione.

CNPP Centre National de Prévention et de Protection

Organismo francese che effettua prove di scasso ed emette certificazioni di sicurezza antieffrazione.

CEBTP Centre d’Essais du Bâtiment et des Travaux Publics

Società francese indipendente che effettua prove di carico per la certificazione antieffrazione.

Istituto Giordano

Ente indipendente con autorizzazione ministeriale ad effettuare prove sui prodotti da costruzione.

 

Inferriate e classi di sicurezza

A che livello di sicurezza corrisponde ciascuna classe?

Vediamole insieme cosa dice la normativa in merito.

RC 1N Il malintenzionato usa solo il suo corpo come vettore dell'attacco.

RC 2N Il malintenzionato usa semplici arnesi come cacciavite, chiave inglese regolabile o, nel caso delle inferriate, tenaglie, sega o seghetto a mano. L'attacco dura dai 3 ai 15 minuti.

 

Inferriate di sicurezza classe 3

Le inferriate antieffrazione di classe 3 vengono testate per resistere ad un attacco della durata di 5-20 minuti, perpetrato con tenaglie, sega o seghetto a mano, trapano elettrico e piede di porco.

Le inferriate classe 3 sono in assoluto le più diffuse e sono spesso rinforzate con elementi antitaglio e antistrappo.

Il punto debole di queste inferriate è la posa in opera: le inferriate di questa classe, specie quelle realizzate in ferro battuto, a volte sono predisposte per essere cementate nella muratura del vano finestra utilizzando apposite zanche.

In altri casi, invece, le inferriate sono dotate di elementi studiati per facilitare l'installazione e per rendere impossibile rimuovere la grata, dopo la posa, senza effettuare una vera e propria operazione di scassinatura.

Inferriate di sicurezza classe 4

Le inferriate classe 4 sono realizzate in modo da resistere ad un attacco effettuato con vari tipi di seghe, accette e asce, cunei, piede di porco, martello e attrezzi elettrici come un trapano portatile. L'attacco ha durata di 10 - 30 min.

Le grate di sicurezza classe 4 sono particolarmente richieste per le attività commerciali e per le abitazioni che di frequente subiscono tentativi di intrusione o di scasso.

Queste grate, che possono essere anche apribili, sono il larga parte realizzate in acciaio pieno di grande spessore, con elementi anti strappo.

Le grate antieffrazione classe 4 apribili, inoltre, devono essere dotate di serratura che sia a sua volta antitrapano e antistrappo.

Inferriate di sicurezza classe 5

Le inferriate blindate classe 5, finora, sono difficilmente certificabili.

Questo genere di inferriate dovrebbe resistere ad un attacco della durata di 15-40 mm perpetrato con attrezzi elettrici come trapano, sega a nastro, sega o mola angolare.

Le grate di sicurezza classe 5 hanno elementi in acciaio di elevato spessore, con rinforzi blindati al loro interno.

La serratura, dotata di perno di chiusura anti bumping (contro l'utilizzo della cosiddetta chiave bulgara, una chiave senza cifrature), viene sottoposta a trattamento anti taglio.

Inferriate e finestre blindate classe 6

Per certificare questo genere di serramenti, la durata minima dei test varia dai 20 ai 50 min.

Si dovrebbero utilizzare strumenti professionali aggiuntivi rispetto a quelli impiegati per la le grate classe 5.

In realtà, inferriate e finestre di questa classe non sono ancora state certificate, almeno in Italia.

Anche se lo fossero, sarebbero utili solamente in alcuni casi limite: sicuramente non in un’abitazione.

Nessuna finestra è inattaccabile, ma è possibile raggiungere un buon compromesso tra un prezzo accessibile ed un livello di sicurezza veramente molto elevato combinando, ad esempio, l’utilizzo di una grata con un infisso anti effrazione ed un buon sistema di allarme.

Grate e infissi di questo tipo, del resto, rimangono scarsamente richiesti e rappresentano, in larga parte, solo un limite a cui tendere (sperando di migliorare la tecnologia e i materiali per la sicurezza).


X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it