Pavimento in Cemento Spatolato
  • la metratura da rivestire
  • il tipo di sottofondo
  • Il tipo di finitura (colorata, lucida, etc).

Questo tipo di rivestimento viene realizzato in maniera artigianale direttamente sul posto. Viene predisposto uno strato di malta cementizia di spessore minimo (1-2 mm), che poi viene lavorato a mano con una spatola, creando le caratteristiche sfumature.

Il risultato finale è perfettamente impermeabile, estremamente resistente e può essere impiegato anche per gli esterni.

In questo articolo, parleremo dei costi al mq dei rivestimenti in cemento spatolato e di cosa li influenza. Per cominciare, però, ecco qualche piccolo consiglio su come scegliere il professionista a cui commissionare il lavoro, da cui dipenderà in larga parte la bellezza e funzionalità del risultato finale.

 

Come Risparmiare sul tuo Pavimento

In questo genere di lavorazione l’esperienza di chi eseguirà materialmente il lavoro è determinante. Per questo i professionisti del settore più vicini a te sono un buon punto di partenza per cominciare a raccogliere informazioni.

Il motivo per cui dovresti preferire i professionisti della tua zona è semplice: puoi risparmiare sul costo del trasporto dei materiali, delle attrezzature e della manodopera.

Puoi cominciare verificando i prezzi nella tua zona, confrontando alcuni preventivi di ditte specializzate in lavori edili vicine a dove vivi.

Le informazioni che ti servono in pochi minuti

Raccogliere i preventivi giusti, quelli che ti danno le informazioni che ti servono a scegliere bene, richiede un po’ di tempo.

Dovresti trovare i recapiti delle ditte, domandare se effettuano quel tipo di lavoro, spiegare il tipo di pavimento che vorresti e aspettare che la persona incaricata - a volte un operaio o addirittura il titolare - ti comunichi le informazioni di cui hai bisogno.

Se vuoi, tramite il nostro sito puoi richiedere preventivi a ditte nella tua zona in pochi minuti. E' sufficiente compilare una breve richiesta in cui fornisci alcuni dati di contatto. In poco tempo, riceverai tre preventivi da altrettante ditte specializzate vicine a dove vivi, completi di prezzi.

I preventivi che riceverai non sono impegnativi per te: se nessuno di essi ti piace, non devi fare altro che rifiutarlo e rimetterti alla ricerca della soluzione più adatta a te.

 

Pavimento in cemento spatolato e prezzi

La realizzazione di un pavimento in cemento spatolato ha un costo di circa 65 euro/mq.

Nel prezzo è inclusa la verifica/preparazione del massetto e la stesura di uno strato di malta cementizia a basso spessore, da lavorare a spatola per ottenere le sfumature desiderate.

Al pavimento in cemento grezzo è possibile aggiungere speciali coloranti che permettono di personalizzare la superficie, pur mantenendo le sfumature tipiche della lavorazione a spatola.

Se vuoi un pavimento spatolato con finitura lucidata, dovrai considerare un sovrapprezzo di circa 13 euro/mq per la levigatura, che avviene con speciali levigatrici di grandi dimensioni. La lucidatura può essere utilizzata anche per ripristinare l’originale bellezza di un pavimento in cemento ormai usurato.

Vuoi informazioni su altri tipi di pavimenti in cemento? Consulta il nostro articolo sul Pavimento in cemento: come e quando utilizzarlo.

Cemento spatolato, metratura e costi

I prezzi che abbiamo indicato si applicano solamente se la metratura da rivestire è superiore ai 100 mq.

Per piccole metrature il prezzo può aumentare anche del 20%. Il motivo è che per piccole superfici occorre utilizzare praticamente le stesse attrezzature, la stessa manodopera e produrre i materiali necessari a ricoprire metrature più ampie. Per questo vedi questo genere di pavimenti utilizzati quasi sempre per grandi superfici.

I costi della posa in opera aumentano anche se la superficie da rivestire è molto grande. Il motivo è lo stesso: serviranno più operai e più attrezzature.

Cemento spatolato e preparazione del massetto

Prima di stendere un pavimento in cemento spatolato, occorrerà verificare che il massetto sia idoneo. Questo dovrà essere perfettamente asciutto (“stagionato”), ben compatto e ben livellato. Il tempo di asciugatura minimo consigliato è di circa un mese.

La presenza di una rete elettrosaldata non comporta il rischio di formazione di crepe e fessure e, se presente allo scopo di rendere più elastico il massetto, non va rimossa.

Il massetto su cui andrà realizzato il pavimento in cemento grezzo dovrà avere uno spessore minimo di 7- 8 cm. La preparazione del sottofondo o la sistemazione di un massetto già esistente comporterà una spesa aggiuntiva di circa 9 euro/mq.

 

I prezzi del microcemento

Negli interni di piccole dimensioni, è possibile realizzare superfici in cemento spatolato utilizzando il microcemento. Questi rivestimenti sono molto utili per ricoprire vecchi pavimenti risparmiando sui costi di rimozione delle piastrelle.

Un rivestimento in microcemento, infatti, ha uno spessore molto basso (2-3 mm) e può essere steso sulla piastrellatura precedente o su qualsiasi fondo liscio e stabile.

Abbiamo parlato dell’utilizzo di questi rivestimenti per le ristrutturazioni del bagno nel nostro articolo sul Bagno senza Piastrelle.

Per questo tipo di pavimenti in cemento spatolato per interni i prezzi sono leggermente superiori, circa 80-100 euro/mq.

Il vantaggio maggiore del microcemento rispetto ai pavimenti in cemento spatolato è che per stendere questo rivestimento non servono attrezzature di grandi dimensioni. Quindi può essere utilizzato anche per rivestire il pavimento di una mansarda o di una stanza ad un piano alto.

Al contrario dei pavimenti in cemento spatolato, i pavimenti in microcemento danneggiati possono essere riparati, ricoprendo solo il punto rotto o graffiato.

 

Pavimento in microcemento: la posa in opera

Il microcemento è sempre un rivestimento a base cementizia. Contrariamente al cemento, però, permette molta maggiore libertà di utilizzo. Nei piccoli ambienti si stende a spatola o a rullo. Inoltre può essere utilizzato sia in orizzontale che in verticale.

Necessita di due mani: una preparatoria, che poi andrà carteggiata, ed un secondo strato su cui possono essere applicate delle resine colorate. In questo modo è possibile creare delle decorazioni a pavimento o particolari effetti come il nuvolato o lo stucco veneziano.

Decorazioni dal valore artistico (stencil, disegni particolari) possono avere costi molto alti, da verificare quando richiedi il preventivo. Per finire, è possibile applicare uno strato impermeabilizzante per rendere il pavimento resistente all'acqua, o uno strato lucidante se quello che vuoi ottenere è un pavimento lucido.

Media calcolata su 9 voti
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it