Coppia che sceglie il colore del loro nuovo appartamento

Come ristrutturare una casa di 80 mq?

In questo articolo ti proporremo un progetto per un appartamento risalente agli anni '70, composto da

  • ingresso/ piccolo corridoio
  • salotto con balcone
  • cucina abitabile
  • una grande camera da letto
  • un bagno cieco con vasca.

La prima sfida è riprogettare lo spazio interno in modo da ricavare una seconda camera da letto. La camera esistente, lunga e stretta, può essere divisa in due.

La cucina abitabile pur avendo i soffitti molto alti è particolarmente buia, dato che l'unica finestra da su un cortile interno a pozzo.

Il bagno cieco ha una piccolissima vasca, non molto comoda, senza contare che zona lavabo e zona wc non sono separate in alcun modo. Questo andava bene per un appartamento con una sola camera, ma quando ne avrà due sarà necessario offrire agli utilizzatori del bagno un po' più di privacy.

Per finire, il soggiorno ha problemi di muffa e umidità che hanno causato danni su un’intera parete e che andranno risolti in maniera permanente per rendere l’appartamento abitabile.

 

Quanto costa ristrutturare casa di 80 mq

Quanto costa ristrutturare un appartamento di 80 mq?

Il prezzo complessivo varia tra 12 e 36 mila euro, a seconda degli interventi che scegli di fare, dei materiali usati e dei costi della manodopera nella tua zona.

Altri aspetti che possono influenzare il prezzo sono i costi burocratici e le caratteristiche dell'appartamento. Ad esempio, la presenza di vincoli della Soprintendenza ai Beni Culturali può influenzare il costo finale limitando la scelta dei materiali.

Ristrutturare appartamento di 80 mq e risparmiare

Per capire quanto costa ristrutturare una casa di 80 mq bisogna prima decidere quali interventi eseguire. Una volta stabiliti anche per sommi capi i lavori che intendi fare, valutare le diverse offerte è molto semplice: basta confrontare più preventivi!

Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette di

  • capire quali sono i prezzi medi nella tua zona dei lavori che vorresti fare;
  • paragonare più soluzioni sulla base dell'esperienza di diversi professionisti del settore;
  • trovare imprese edili disponibili a trattare sul prezzo finale del lavoro.

Preventivo ristrutturazione casa di 80 mq

Per trovare un preventivo realmente conveniente serve un piccolo investimento di tempo.

Se hai tanti impegni può esserti utile prendere i primi contatti con le ditte della tua zona tramite il nostro sito. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi completi di prezzi da tre imprese edili vicine a dove vivi.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi fa al tuo caso non devi fare altro che rimetterti in cerca della soluzione più adatta a te!

 

Come ristrutturare un appartamento di 80 mq

Progetto di un appartamento di 80mq

Ecco quali sono i lavori che abbiamo progettato di fare per ristrutturare il nostro appartamento di 80 mq.

1. Dividere in due la camera da letto

Dal corridoio si accede ad una piccola anticamera tramite una porta scorrevole a scomparsa. Riparata parzialmente da una parete in cartongesso larga appena 1 m c'è la seconda camera, con letto singolo, armadio a ponte e scrivania. Da qui si accede alla camera matrimoniale con finestra.

Per creare questa disposizione è stato sufficiente creare due pareti divisorie in cartongesso con porta a battente.

2. Sostituire la vasca con la doccia, sostituire i sanitari, rifare i rivestimenti

Il bagno con vasca è scomodo e offre poca privacy.

Meglio sostituire la vasca con la doccia, creando una parete divisoria che separi la zona lavabo dai sanitari. Dato che si tratta dell'unico bagno dell'abitazione abbiamo scelto un wc sospeso con doccetta integrata al posto del bidet ed abbiamo inserito un sistema di ventilazione forzata che contribuisce ad evitare la formazione di condense e cattivi odori, adeguando così il nostro bagno alla normativa vigente.

Abbiamo deciso anche di sostituire il lavabo classico a colonna con un lavabo sospeso, che ci ha permesso di sfruttare lo spazio sottostante per un mobile contenitore. Inoltre, abbiamo demolito i precedenti rivestimenti sostituendoli con piastrelle e pavimenti effetto marmo bianco.

3. Aprire la cucina

La cucina abitabile era chiusa, come ci si potrebbe aspettare in un immobile degli anni '70. Inoltre, aveva una finestra che dava su un cortile interno piuttosto buio.

Abbiamo eliminato una parete divisoria interna, posizionando al suo posto un mobile bar. In questo modo abbiamo ottenuto il surplus di luce che ci serviva.

Anche qui abbiamo sostituito le piastrelle del paraspruzzi con moderne cementine esagonali.

4. Risolvere i problemi di muffa in soggiorno

Il salotto, esposto a Nord-Ovest, è piuttosto freddo e soggetto a muffa e umidità.

La causa è stata individuata nel mancato isolamento termico del terrazzo di copertura condominiale.

Per migliorare la vivibilità dell'ambiente nell'attesa che il condominio approvi i lavori di rifacimento della copertura, abbiamo progettato di realizzare un cappotto termico interno a basso spessore, sostituendo la porta finestra con un infisso a risparmio energetico. In questo modo abbiamo anche migliorato l’isolamento acustico del soggiorno.

Il passo successivo è ripristinare l'intonaco con un intonaco termoisolante, che dovrebbe aiutare ad evitare condense e la formazione di nuova muffa.

Abbiamo deciso di lasciare il bel pavimento in graniglia di marmo esistente, sostituendo solamente uno o due piastrelle danneggiate.

5. Sostituire la ringhiera del balcone

La ringhiera del balcone, in ferro, è in pessime condizioni. Ritinteggiarla non è sufficiente, perciò abbiamo pensato di sostituirla con una ringhiera in ferro zincato.

6. Imbiancare

La tinteggiatura degli interni e del balcone è l'ultimo intervento previsto per ristrutturare la nostra casa di 80 mq. Abbiamo scelto dell'idropittura bianco alba per ingresso e corridoio, rilassanti tonalità pastello per cameretta e camera da letto, beige per il soggiorno e dello smalto lavabile verde menta per la cucina.

Per tinteggiare il balcone abbiamo usato dell'idropittura al quarzo della stessa tonalità di giallo utilizzata per il resto della facciata condominiale.

Finito! Ristrutturare un appartamento di 80 mq con questi interventi ci è costato circa 20 mila euro. Alcune spese, come la sostituzione degli infissi e il cappotto termico interno, sono soggette a rimborso Irpef al 65% per gli interventi di efficientamento energetico delle abitazioni.


X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it