scala a chiocciola in muratura/cemento costo e progetto

La scala a chiocciola ha origini antichissime, ma continua ad essere usata perché presenta due importanti vantaggi.

  1. Ha i gradini che si sviluppano intorno ad un supporto verticale che le permettono di occupare uno spazio minimo sia a terra che sul solaio soprastante. Per questo è ideale come scala d'accesso a mansarde e sottotetto.
  1. Come altri modelli, può essere divisa in moduli da montare direttamente sul posto, facilitando sia il trasporto che la posa.

Naturalmente questi vantaggi si pagano in termini di praticabilità. Per questo in genere viene destinata all'accesso ad ambienti meno utilizzati, non certo ad ambienti di servizio come il bagno o la cucina.

In questo articolo ti daremo qualche indicazione sui costi delle scale a chiocciola interne ed esterne, soffermandoci sui modelli più richiesti. Inoltre, parleremo brevemente della progettazione e degli adempimenti burocratici necessari a realizzare una scala a norma.

Scale a chiocciola: prezzi

I prezzi di una scala a chiocciola variano a seconda di

  • diametro (da 120 a 180 cm)
  • struttura (in metallo, in cemento, in solid surface ...)
  • rivestimenti (in legno, in pietra, ...)
  • numero di gradini (a seconda della quota di interpiano)
  • sviluppo (numero dei cambi di passo, numero dei pianerottoli di riposo).

Una scala a chiocciola economica in metallo, con 14 gradini, costa circa 900 euro.

I prezzi salgono per le scale a chiocciola in cemento, disponibili in versione modulare sia per interno che per esterno. Una scala a chiocciola in cemento di 14 gradini con rivestimento in legno, completa di balaustre e corrimano, costa circa 10 mila euro.

Altre idee per i rivestimenti? Nei nostri precedenti articoli abbiamo parlato delle scale in pietra e delle scale in marmo.

Scala a chiocciola: costo di posa

Il costo di posa di una scala a chiocciola è variabile quanto il costo della scala stessa.

Il costo di posa medio di una scala prefabbricata in cemento è di 800 euro.

I modelli modulari salvaspazio, disponibili anche in kit per posa fai da te, possono essere acquistati con servizio di posa con un sovrapprezzo di circa 300 euro. Purtroppo non è sempre possibile scegliere scale in kit, che hanno due limiti principali

  • la quota di interpiano che possono colmare, in genere non superiore a 3-3,75 m
  • l'assenza del pianerottolo di riposo (anche se alcune scale alla marinara hanno un pianerottolo di riposo apribile).

In alcuni casi, tuttavia, è possibile ordinare scale su misura direttamente al produttore.

Un consiglio per risparmiare

I prezzi delle scale a chiocciola variano sensibilmente a seconda delle zone, anche in funzione della domanda e dei costi della manodopera. Questo significa che acquistare una scala a chiocciola a Torino può costare appena 3 mila euro. La stessa scala a chiocciola a Milano può costarti il doppio.

Per questo confrontare più offerte è fondamentale per trovare buone occasioni di risparmio!

Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette anche di

  • capire quali sono i prezzi delle scale a chiocciola nella tua zona;
  • trovare professionisti disponibili a trattare sui costi di posa;
  • ampliare la tua ricerca anche alle scale di produzione locale.

Raccogliere preventivi per la scala a chiocciola tra un impegno e l'altro

Hai già tanti impegni e poco tempo per raccogliere i preventivi?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a professionisti vicini a dove vivi tramite il nostro sito. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per la tua scala a chiocciola da tra ditte specializzate della tua zona.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non ti impegnano in alcun modo. Se nessuno di essi fa per te, non devi fare altro che metterti in cerca della tua offerta ideale!

Scale a chiocciola: dimensioni

Prima di cominciare a raccogliere preventivi, è importante avere ben chiaro quale sarà la forma della tua scala a chiocciola (tonda, quadrata), lo svolgimento, nonché le dimensioni che dovrà avere. Si parte sempre dalle indicazioni del legislatore per quanto riguarda la scala a norma.

Ripercorriamo brevemente le dimensioni minime

  • Rampa: 1,05 m
  • Pedata: 30 cm
  • Alzata 16,5 cm
  • Rapporto alzata pedata 2 alzate + 1 pedata = 63 cm
  • Altezza balaustra 90 - 100 cm (con fascia a 50 cm di altezza e fasce intermedie ogni 2 cm)
  • Passaggio sotto trave 200 cm

Consigliato anche un pianerottolo ogni 9-10 gradini.

Per le scale a chiocciola la normativa di riferimento è Decreto ministeriale n. 246 del 1987. Alcune indicazioni sulla sicurezza sono contenute anche nelle norme UNI.

Una scala a chiocciola comoda avrà una rampa larga circa 100-120 cm, che permette comodamente il passaggio di 2 persone.

Scale a chiocciola per interni: progetto e adempimenti burocratici

Quanto si realizza una scala a chiocciola il progetto è indispensabile, quale sia il materiale di cui è realizzata.

Per le strutture leggere (legno e metallo), considerate non portanti, bisogna rivolgersi ad un tecnico abilitato che si occuperà della progettazione e della verifica della scala dopo la posa. Per quanto riguarda i permessi da chiedere, nel caso di kit prefabbricati è sufficiente la Dia, Dichiarazione inizio lavori. Se la scala congiunge due piani prima indipendenti è necessario aggiornare anche l'accatastamento.

Per realizzare una scala a chiocciola in muratura sono obbligatori tutti gli adempimenti previsti per le strutture in cemento armato, dal calcolo strutturale al progetto da depositare all'Ufficio del Genio Civile fino al collaudo. Inoltre, servirà il Permesso di costruire.

La buona notizia è che realizzare una scala da diritto al rimborso Irpef del 50% della spesa sostenuta e che le spese burocratiche e di progettazione rientrano nei costi che è possibile portare in detrazione. Per approfondire puoi leggere la nostra breve guida alle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione della casa.

Scala a chiocciola esterna: modelli e prezzi

Le scale a chiocciola per esterno possono essere di tanti materiali, di cui i più diffusi sono

  • ferro zincato
  • acciaio
  • calcestruzzo.

Una semplice scala a chiocciola in ferro di 120 cm di diametro con 14 gradini (quota di interpiano massima 329 cm) costa 1.289 euro. La versione più "comoda" (160 cm di diametro) costa 1.609 euro.

Per l'equivalente in acciaio, invece, i prezzi vanno da 7mila euro in su.

Una scala a chiocciola in calcestruzzo per esterni di 14 gradini (quota di interpiano 270 cm), diametro 120 cm, con finitura al grezzo, ha un costo di circa 3.450 euro.

Media calcolata su 1 voto
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it