Traslocare mobili antichi è un operazione che solo pochi abili traslocatori sono in grado di fare in tutta sicurezza.

Può sembrarti banale, ma dietro il trasporto, l’imballaggio e montaggio/smontaggio di mobili pregiati o antichi possono nascondersi operazioni accorte o materiali specifici per non rovinare o scheggiare nulla.

Come sempre sarà importante la scelta del traslocatore, ricordati che soprattutto in quest’occasione non devi basarti esclusivamente sul prezzo del preventivo, ma anche e soprattutto su altre dinamiche che più sotto ti spiegherò.

Traslocare mobili antichi - Consigli Utili

A differenza della normale mobilia, quella di pregio o antica necessita di particolari accorgimenti affinchè non si rovini nulla.

Le operazioni che puoi seguire sono le seguenti:

 

  • come prima cosa è necessario svuotare completamente del loro contenuto tutti i mobili e i vari cassetti, lasciando solo la struttura che dovrà essere smontata con eventuali cassetti o cassettoni
  • fare un elenco di tutti i mobili e gli altri oggetti d’ epoca o di prestigio in modo che durante il trasporto non rischiamo di dimenticarci o di confondere o smarrire qualche pezzo. Questo ti aiuterà anche nel momento dello scarico in quanto sarà più veloce ritrovare e ricomporre i mobili
  • ti suggerisco, laddove tu ne abbia la possibilità, di fare delle foto cercando di prendere tutte le angolature del mobile, così da avere un elemento di confronto al momento del montaggio
  • dopo aver fatto questo breve riepilogo procedi con l’imballaggio, la parte più delicata del trasloco: ricordati che sarà necessaria la massima cura anche nel maneggiare le varie parti, assicurati nel caso tu stia usando dei guanti, che questi abbiano grip o comunque non facciano scivolare dalle mani i pezzi del mobile
  • ti serviranno poi i seguenti materiali: cinghie e assi di legno (anche bancali), rotoli di carta bollicine e di poliuterene espanso con cui coprirli e creare uno strato che assorba colpi e sollecitazioni, carta da imballaggio, nastro adesivo, cordini (o spago), casse di legno o scatoloni delle misure corrette
  • i cassetti, le cassettiere, le ante dei mobili e dei comodini e dei comò dovrai bloccarle tra le maniglie tramite corde o spago prima di imballarli, così non ti si apriranno
  • per tavoli, sedie o divani inserisci anche delle coperte tra le superfici di contatto o sulle superfici più esposte in modo da proteggerli ulteriormente
  • inserisci i pezzi ora imballati negli scatoloni, assicurandoti che non “ballino” al loro interno; per aiutarti in questo occupa lo spazio in eccesso tramite giornali o spessori morbidi di plastica o carta bollicine
  • chiudi i vari scatoloni etichettandoli con un pennarello in cui scriverai il loro contenuto generale (per esempio”pezzo mobile dx”, ecc)
  • segna anche con una particolare etichetta o segno marcato sullo scatolone di maneggiare con cura la merce. Inoltre è utile indicare il verso “in alto” così che nelle procedure di carico e scarico gli scatoloni non vengano ribaltati

 

 

Trasloco di mobili antichi, alcuni accorgimenti importanti

Esempio di mobile antico di valoreEsempio di mobile antico di valore
Di Revived pieces (Opera propria) [CC BY-SA 4.0], attraverso Wikimedia Commons

Ricordati che è sempre preferibile far fare un sopralluogo al traslocatore prima di iniziare qualsiasi operazione fai da te, in modo che sia lui stesso a darti consigli pratici o si faccia direttamente lui stesso un’idea di come doverlo smontare e rimontare.

Importante e consigliato, soprattutto per il trasloco di mobili antichi o di prestigio, di assicurarli.

I traslocatori che ti contatteranno dal nostro sito offrono svariate garanzie e polizze assicurative a diversi costi e soluzioni. Informati bene e fatti inserire eventuali garanzie accessorie nel preventivo per iscritto, in modo da essere tutelato in caso sfortunato di danni o ammaccature.

Alcuni traslocatori forniscono poi imballi o casse di legno studiate apposta per il trasporto di oggetti di preggio come mobili antichi o opere d’arte, prova a chiederli direttamente al traslocatore.

Al momento dello scarico assicurati, una volta aperti e disimballati i vari pezzi, che non siano presenti eventuali graffi o segni (per questo ti ho detto che è utile aver fatto delle foto prima del trasloco).

 

Ditte traslochi per mobili antichi - come trovarle

Ci sono varie possibilità: puoi cercare su internet tra le tante ditte di trasloco della tua zona, ma come fai a sapere con certezza a chi affidare una merce talmente delicata come possono essere i mobili di pregio?

I partner che collaborano con noi sono traslocatori scelti in base ai requisiti di serietà, professionalità e velocità. Sono aziende che lavorano da molti anni nel settore dei traslochi e hanno grande esperienza nel mondo dei traslochi.

Ricordati a chi dai in mano i tuoi mobili, soprattutto tenendo presente che spesso una buona azienda di traslochi annovera nel suo organico dei falegnami, artigiani che hanno molto esperienza nel trattare legno e mobili antichi. Richiedi ai traslocatori che ti contatteranno qual è la loro esperienza in fatto di beni di prestigio e assicurati che dispongano anche delle dovute garanzie e assicurazioni.

Infine è importante che ti assicuri su quali mezzi vengono trasportati i mobili, in quanto alcune ditte hanno a loro disposizione dei camion o dei furgoni costruiti con l’interno del rimorchio appositamente imbottito per evitare inaspettati colpi agli oggetti e preservarli così da inutili rotture.

Evita poi di trasportare tu stesso o con un amico il mobile antico, soprattutto se devi percorrere le scale o gli androni all’interno di un palazzo o di un condominio: è proprio in queste occasioni che gli angoli dei mobili vengono scalfiti o presentano graffi, affidati piuttosto a un traslocatore che con la sua scala montacarichi si occuperà di farti trovare sano e salvo il tuo mobile antico nella nuova abitazione.

Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it