La Mole Antonelliana di TorinoLa Mole Antonelliana di Torino, famoso edificio storico torinese

In questa guida interamente dedicata ai traslochi torinesi troverai:

Torino è una città dove è possibile trovare servizi di traslochi per tutte le esigenze e per tutte le tasche.

Addirittura, rispetto ad altre città italiane, è possibile trovare un numero consistente di offerte di traslochi a basso costo. 

Per trovare la ditta giusta, capace di offrirti un servizio di traslochi su Torino a misura delle tue esigenze al miglior prezzo disponibile sul mercato, basta spendere qualche momento in più nella ricerca, fare qualche confronto di prezzo e seguire i nostri consigli.

Traslochi a Torino: i più economici li trovi così

Cominciamo con alcuni suggerimenti per trovare le migliori offerte per traslochi a Torino, calibrando la ricerca sulle tue esigenze.

Nella città sabauda, infatti, come in altre città italiane, è possibile trovare tante offerte per servizi di traslochi che sulla carta sembrano molto vantaggiose. Tuttavia, ad un esame più attento, è evidente che si riferiscono ad una particolare tipologia di traslochi (ad esempio, piccoli traslochi ad un piano basso) che non sempre corrisponde alle caratteristiche del tuo trasloco.

Come fare allora a trovare servizi di traslochi economici a Torino che si adattino perfettamente alle tue necessità? Ecco i nostri consigli.

Fatti un'idea precisa dei prezzi dei traslochi a Torino

Avere un'idea precisa di quanto costano i traslochi nella tua città è sempre il miglior punto di partenza, perchè ti permette di scartare velocemente tutte le alternative "poco credibili".

Infatti, è evidente che anche il traslocatore più bravo ed accorto può limitare i costi fino ad un certo punto e le offerte speciali riguardano i traslochi in alcune zone di Torino (le più vicine a dove lavora la ditta oppure quelle che permettono di accorpare due traslochi diversi in un unico viaggio) oppure i traslochi di alcune tipologie specifiche.

In altre parole, per trovare le migliori offerte per i traslochi nella tua zona di Torino o per la tua tipologia di trasloco è indispensabile fare un minimo di ricerca.

Tramite il nostro portale, se vuoi, puoi richiedere tre preventivi gratuiti a tre ditte di traslochi diverse che lavorano nella tua zona, risparmiando del tempo prezioso ed eliminando fin da subito le alternative fuori mercato o non praticabili.

I preventivi che ottieni tramite il nostro sito, infatti, ti danno tre vantaggi immediati.

  • Risparmi Soldi. Confrontando 3 offerte diverse hai la possibilità di valutare con attenzione i vari prezzi e quindi non pagare "più del dovuto".
  • Risparmi tempo. Con una sola richiesta (ci voglio circa 2 minuti per farla) ottieni 3 preventivi risparmiando molto tempo rispetto a cercare le aziende e richiedere i preventivi singolarmente.
  • Ottieni il meglio. Chiedere preventivi non basta.. bisogna chiederli alle ditte giuste. E noi siamo in contatto con le ditte giuste, infatti siamo abbiamo contatti in tutta italia (compresa ovviamente Torino) con le aziende di traslochi con il miglior rapporto qualità prezzo.

 

 

Occupati di una parte del trasloco da solo

Una volta confrontati i preventivi e trovate le migliori offerte per i traslochi a Torino che rispondono alle tue esigenze, puoi ancora risparmiare qualcosa se decidi di occuparti di una parte del trasloco da solo. 

Imballaggio e trasporto oggetti fragili/di valore.

 Il prezzo di un trasloco dipende anche dal valore complessivo dei beni trasportati.

La presenza in casa di oggetti di valore come opere d’arte o strumenti musicali, ma anche elettronica (pc, televisori a schermo piatto), porcellane, cristalleria, oggetti da collezione, acquari, elettromedicali, attrezzi per il fitness o vestiti e accessori firmati, fa lievitare i costi del trasloco.

Se comunichi alla ditta la decisione di occuparti da solo dell’imballaggio e del trasporto almeno degli oggetti più fragili e meno ingombranti, potresti ottenere un sostanzioso sconto sul tuo trasloco.

  • Pratiche burocratiche. Per i traslochi nelle aree di Torino a traffico limitato o per i traslochi ai piani alti sono necessari permessi comunali per il transito del camion e per l’occupazione del suolo pubblico. Anzichè lasciare che sia la ditta ad inviare un proprio addetto a richiedere le necessarie autorizzazioni, informali che sarai tu a farlo… in cambio di un piccolo sconto.
  • Assicurazione. La ditta di traslochi è obbligata ad avere almeno un’assicurazione che copra i danni alle tue cose durante il trasporto. Quasi tutte le ditte di traslochi, però, hanno la possibilità di offrire ai propri clienti assicurazioni aggiuntive su misura per ogni esigenza. Se hai necessità di una polizza supplementare che copra, ad esempio, i danni a terzi (perchè magari sei in affitto) puoi cercare da solo un’assicurazione più conveniente e risparmiare notevolmente.

Fai il trasloco “in bassa stagione”

La maggior parte delle persone programma il proprio trasloco in estate. Il motivo è semplice: il clima è più mite e c’è minore rischio di piogge.

Se puoi, cerca di organizzare il tuo trasloco ad autunno inoltrato o in inverno. Molte ditte di traslochi di Torino e del nord Italia, infatti, nel periodo invernale fanno vere e proprie offerte speciali per scongiurare un drastico calo di lavoro.

 

Traslochi a Torino, scopri quanto costa il tuo

Come ti abbiamo anticipato all'inizio, Torino è una città abbastanza economica per quanto riguarda i traslochi.

E' importante però che tu ti abbia bene in mente quale può essere il costo del tuo trasloco, in modo da poter selezionare le ditte che propongono le migliori condizioni.

Ad influenzare moltissimo il prezzo finale di un trasloco, infatti, oltre alla quota che costituisce il guadagno del traslocatore, ci sono i tanti costi che la ditta di traslochi deve sostenere. 

Per capire quale può essere il prezzo finale del tuo trasloco, potresti cominciare nel capire quanto costerà realizzarlo alla ditta che sceglierai.

 

 

Vediamo nel dettaglio quali sono le voci di costo principali dei traslochi a Torino.

  1. Montaggio/smontaggio. A Torino lo smontaggio ed il successivo montaggio dei mobili e degli elettrodomestici parte dai 200/250 euro a stanza. E' il costo della manodopera specializzata, che nel torinese è circa di 22 euro l'ora.
  2. Trasporto. Per i traslochi a Torino il costo del trasporto è simile a quello praticato in tante altre città d'Italia, ossia intorno ad 1 euro a km.
    Per i traslochi da Torino ad altre città d'Italia, invece, può arrivare fino a 2 euro a km.
    Le ditte specializzate in traslochi nazionali, però, che hanno un consistente volume di lavoro, possono persino dimezzare i costi del trasporto accorpando due traslochi sullo stesso percorso (ad esempio, Torino-Roma) e praticare quindi prezzi più bassi (anche il 40% in meno).
  3. Assicurazione. Un’assicurazione obbligatoria per il trasporto su ruote di beni per conto terzi ha un costo pari all’1-2% del valore complessivo dei beni trasportati e copre solo i danneggiamenti che si verificano durante il trasporto. Se invece desideri assicurare i tuoi beni anche durante la fase di carico e scarico, dovrai aggiungere un’ ulteriore quota pari al 0,30% del valore dei beni trasportati.
  4. Deposito. A volte è necessario lasciare in deposito i propri mobili presso la ditta di traslochi in attesa di venderli oppure di modificarli per poterli collocare nella nuova abitazione. Il deposito mobili a Torino costa in media 7 euro a mobile al mese.
    Molte ditte non fanno pagare il deposito dei mobili per brevi periodi, tranne il costo dell’assicurazione incendio/furto ove richiesta.
  5. Piani alti. Se il tuo è un trasloco ad un piano alto, probabilmente ci sarà la necessità di noleggiare un’ autoscala o una piattaforma aerea per traslocare i tuoi mobili in sicurezza senza danneggiarli. Il costo del noleggio a Torino è intorno ai 350 euro al giorno, cui vanno sommati i permessi per l’occupazione del suolo pubblico, pari a 80/100 euro al giorno più due marche da bollo per la richiesta da effettuare in Comune.

 

Traslochi da Torino a Torino, i prezzi medi

Vediamo ora quali sono i prezzi medi per i traslochi da Torino a Torino, a seconda della tipologia di trasloco.

  • Per un trasloco piccolo - smontaggio, carico, trasporto e rimontaggio di un paio di elettrodomestici e qualche scatolone - il prezzo medio va da 250 euro in su.
  • Per un trasloco medio - smontaggio, carico, trasporto e rimontaggio di cucina e bagno, più un paio di mobili e qualche scatolone - il prezzo medio va da 500 euro in su.
  • Per un trasloco grande - smontaggio, carico, trasporto e rimontaggio di cucina e bagno, più mobili e scatoloni- da 800 euro.

In alcune zone può esserti utile verificare i prezzi dei traslochi in altre città, ad esempio Cuneo, Novara, Asti o Alessandria.

Alcune ditte di Torino, inoltre, applicano sconti su piccoli traslochi se ci si prenota con un certo anticipo (almeno un mese), dal momento che in questo modo possono organizzare il lavoro in modo da abbattere i costi di manodopera e trasporto. Quando richiedi un preventivo, perciò, non dimenticare di specificare la data del trasloco!

 

 

Traslochi da Torino ad altre città, i prezzi medi

Per i traslochi fuori regione, molte ditte adottano il metodo del groupage, ossia cercano di organizzare due o più traslochi sulla stessa tratta nello stesso giorno, in modo da ottimizzare i costi e poter fornire così un servizio più economico ai propri clienti, con sconti anche del 30-40%. 

Ecco i prezzi medi per i traslochi da Torino verso alcune città d’Italia, a seconda della tipologia di trasloco.

 

Traslochi da Torino a Milano

  • Trasloco piccolo - a partire da 450 euro
  • Trasloco medio - a partire da 700 euro
  • Trasloco grande - a partire da 1000 euro

Traslochi da Torino a Bologna

  • Trasloco piccolo - a partire da 750 euro
  • Trasloco medio - a partire da 1000 euro
  • Trasloco grande - a partire da 1300 euro

Traslochi da Torino a Genova

  • Trasloco piccolo - a partire da 500 euro
  • Trasloco medio - a partire da 750 euro
  • Trasloco grande - a partire da 1050 euro

Traslochi da Torino a Roma

  • Trasloco piccolo - a partire da 1300 euro
  • Trasloco medio - a partire da 1550 euro
  • Trasloco grande - a partire da 1850 euro

 

Traslochi urgenti a Torino, come cavarsela (e risparmiare)

I traslochi urgenti sono molto frequenti anche in una città calma e posata come Torino, al punto che molte ditte di traslochi si sono specializzate offrendo servizi di traslochi con preavviso breve o brevissimo. 

La buona notizia è che non solo è possibile gestire un trasloco a Torino in meno di una settimana, ma è addirittura possibile farlo ad un prezzo ragionevole. 

In questa sezione, troverai alcuni consigli per organizzare al meglio i tuoi traslochi urgenti a Torino e, possibilmente, risparmiare. 

 

1. Scegli la ditta giusta

Come abbiamo detto, a Torino ci sono ditte di traslochi specializzate in traslochi rapidi, ma ovviamente molte esigono un sovrapprezzo per questo genere di servizio. 

Prima di rassegnarti a pagare di più, però, considera l’ipotesi di contattare subito le ditte di traslochi della tua zona e chiedere loro un preventivo - se vuoi puoi farlo anche dal nostro sito, gratuitamente ed in pochi minuti. 

Alcune ditte che lavorano solo localmente, infatti, non hanno difficoltà a venire incontro ad esigenze di questo tipo anche senza sovrapprezzo, dato che spesso si tratta di ditte a conduzione familiare dove la manodopera è… sempre disponibile!

 

2. Ordina tutto l’occorrente

Una delle attività che porta via più tempo nell’organizzazione di un trasloco è proprio il reperimento degli scatoloni. E’ meglio acquistare tutto il materiale in una volta sola, piuttosto che perdere tempo acquistando pochi pezzi alla volta. Anche perchè spesso è difficile capire esattamente quanti scatoloni ci servono se non abbiamo esperienza di traslochi. 

Fortunatamente, è possibile ordinare direttamente sul web dei kit per il trasloco che comprendono il materiale necessario per l’imballaggio di un’ abitazione standard di varie metrature. Il costo per un’ abitazione con tre vani è di circa 90 euro ed i tempi di consegna vanno dalle 24 alle 48 ore. Mentre ti consegnano il materiale, puoi dedicarti all’organizzazione del trasloco!

In alternativa, puoi chiedere alla ditta di traslochi stessa di fornirti il materiale. Le ditte di traslochi infatti hanno sempre una buona scorta di materiale da imballaggio professionale e possono fornirtelo a prezzi competitivi (con l’aggiunta di tanti consigli utili!).

 

3. Gli scatoloni falli così

Il metodo più veloce e semplice per imballare le tue cose è stanza per stanza. Dopo aver creato il tuo “corredo di sopravvivenza” in cui inserirai quello che ti può servire subito, scegli una stanza a caso (la cucina ed i bagni per ultimi!). Scegli uno spazio dove poter lavorare liberamente e comincia a mettere negli scatoloni tutti gli oggetti che ci sono nella stanza. Su ogni scatolone, scriverai solo “cameretta” o “sala”, magari usando vari colori. Sarà la tua memoria visiva a ricordarti cosa c’era in ogni ambiente.

Ecco un approfondimento sui traslochi con la tecnica "stanza per stanza"

 

Traslochi a Torino per studenti , facili e a buon mercato

Per gli studenti molte ditte di traslochi di Torino e zone limitrofe offrono tariffe agevolate che partono dai 50 euro in su.

I ragazzi che studiano nella capitale piemontese, infatti, spesso devono solo trasportare da una parte all’altra della città uno o due mobili leggeri e qualche scatolone. Il più delle volte non è necessario smontare o rimontare nulla e la manodopera necessaria è minima. 

Se è questo il tuo caso, quando richiedi un preventivo per il tuo trasloco non dimenticare di specificare che sei uno studente. Se ti organizzi per tempo, chiedendo diversi preventivi, puoi ottenere tariffe molto più economiche rispetto ai normali traslochi. Trattandosi di un trasloco piccolissimo, infatti, la ditta di traslochi può decidere di accorpare il tuo trasloco ad uno più grande, facendoti un prezzo più conveniente.

 

Traslochi degli uffici a Torino, pronti in 48 ore

Quella degli uffici è un’ ulteriore categoria di traslochi che necessita di un impegno differente rispetto ad i traslochi delle abitazioni. 

Le aziende che cambiano sede, infatti, spesso organizzano il trasloco nel fine settimana per non perdere giorni lavorativi e non creare disservizi ai propri clienti. Appena 48 ore per traslocare tutto il contenuto dell’ufficio.

Proprio per questo motivo, gli arredi per uffici sono caratterizzati da una composizione modulare che permette uno smontaggio ed un rimontaggio rapido. 

Oltre ai tempi stretti, quando si trasloca un ufficio occorre trasportare attrezzature costose e delicate (fotocopiatrici, pc, server), oltre a diversi scatoloni contenenti copia cartacea di documenti di una certa importanza (dal momento che sono stati conservati).

Sicuramente occorre un servizio di traslochi molto veloce, organizzato ed accurato, che risponda in tempi brevi. 

I costi dei traslochi degli uffici a Torino però non sono più alti di quelli delle abitazioni: ad incidere sul costo finale, infatti, è soprattutto la fragilità delle eventuali attrezzature e non certo la complessità del trasloco. 

Confrontando diversi preventivi (come sempre, ti consigliamo di confrontarne almeno tre) potrai scegliere la ditta che ti offre il miglior rapporto qualità/prezzo. 

Puoi ancora risparmiare qualcosa se decidi di incaricare ciascun collaboratore di censire e traslocare una parte del materiale, magari quello con cui è quotidianamente in contatto. 

Assegnando a ciascun collaboratore la responsabilità di fare un inventario scritto e di traslocare il contenuto di uno o due piccoli mobili o ripiani, gli scatoloni da portare saranno veramente pochi e la ditta di traslochi dovrà solo occuparsi delle attrezzature e dei mobili.

Media calcolata su 4 voti
Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook

Altre pagine che potrebbero interessarti:

Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it