doccia filo pavimento senza piatto

Un piatto doccia a filo pavimento è un piatto doccia a basso spessore, senza bordo o con bordo minimo, che è possibile posare sia sullo stesso piano del pavimento che in appoggio.

Il vantaggio principale che offre è l'ingombro ridottissimo o nullo, caratteristica che lo rende ideale per i bagni piccoli o destinati al persone con mobilità ridotta.

In commercio ne esistono di due tipologie

  • piani
  • concavi.

Entrambi possono essere decorativi, con finiture effetto pietra o effetto legno, oppure piastrellabili, da ricoprire del rivestimento preferito. I piatti doccia decorativi possono essere dotati di superficie antiscivolo per evitare incidenti, mentre nel caso dei piatti piastrellabili si utilizzeranno rivestimenti specifici per il bagno come le piastrelle antiscivolo.

I materiali di cui può essere realizzato un piatto doccia a filo pavimento sono

  • resina
  • marmoresina
  • poliuretano
  • ceramica
  • pietra naturale
  • acciaio smaltato
  • corian.

I piatti doccia in materiali "tecnici" come la resina e il corian hanno la prerogativa di essere particolarmente resistenti. La resina è più sensibile all'esposizione ai raggi UV, mentre il corian non perde la propria colorazione nel tempo e in più può essere levigato eliminando eventuali tracce di abrasione e riportandolo al proprio aspetto originale.

Piatto doccia a filo pavimento: prezzo

I piatti doccia a filo pavimento dai prezzi più contenuti sono quelli in resina. Un piatto doccia in resina bianca di piccole dimensioni ha un costo base di 70 euro. Un piatto doccia rettangolare effetto pietra (70 x 90 cm) ha un costo di circa 150 euro, mentre la versione effetto legno costa in media 250 euro.

Un piatto doccia a filo pavimento in ceramica (90 x 70 cm) costa circa 130 euro. I piatti doccia in marmoresina, realizzati con polvere di marmo e resine acriliche, ha un costo base di 250 euro, riferito ad un piatto quadrato di 80 x 80 cm.

Un piatto doccia a filo pavimento piastrellabile in poliuretano ad alta densità e ABS 10 x 100 cm costa circa 250 euro. In alcuni casi è piastrellabile persino la canalina di scarico. I piatti in ABS sono riducibili, ossia possono essere tagliati a misura della propria doccia.

Molto richiesti i piatti doccia in pietra naturale. Un piatto doccia in ardesia (70 x 90 cm) costa in media 170-200 euro.

Decisamente più cari i piatti doccia in acciaio smaltato. Un piatto rettangolare (70 x 90 cm) costa circa 500 euro. I più costosi sono i piatti doccia a filo pavimento in Corian, che partono da 700 euro in su.

Piatto doccia a filo pavimento: costi di posa

La posa in opera di un piatto doccia ha un costo medio di 250 euro, cui bisogna eventualmente aggiungere il costo di impermeabilizzazione del sottofondo, obbligatoria quando si realizza una doccia a filo pavimento senza piatto. Il costo di impermeabilizzazione e di modifica della posizione/dimensione dello scarico, quando necessaria, è di circa 200 euro.

Nel caso di una doccia a filo pavimento rivestita di piastrelle bisogna includere anche il costo di posa dei rivestimenti, altri 15 euro/mq.

I prezzi che abbiamo indicato sono orientativi e variano a seconda delle zone, anche in funzione dei prezzi della manodopera. Per questo motivo, prima di accettare un preventivo, ti consigliamo di confrontare più offerte.

Confrontare anche solo due o tre preventivi ti permette di

  • farti un'idea di quanto costa un piatto doccia a filo pavimento nella tua città;
  • trovare professionisti disponibili a trattare sui costi di posa;
  • risparmiare - alcune ditte godono di convenzioni con i rivenditori di materiali per l'edilizia e possono acquistare piatti doccia, box doccia e rivestimenti per te a prezzo scontato.

Preventivi per la doccia filo pavimento comodi e veloci

Hai tanti impegni e poco tempo per confrontare le offerte?

Se vuoi, puoi richiedere preventivi a professionisti della tua zona tramite il nostro portale. Basta compilare una breve richiesta e in poche ore riceverai tre preventivi per la tua doccia a filo pavimento da tre ditte specializzate vicine a dove vivi.

I preventivi che riceverai tramite il nostro sito sono gratuiti e non impegnativi. Se nessuno di essi fa al tuo caso, non devi fare altro che rimetterti alla ricerca dell'offerta giusta per te!

Il box doccia per il piatto a filo pavimento

Qual'è il box doccia più adatto per la doccia a filo pavimento?

Le possibilità tra cui scegliere sono due

  • box doccia in cristallo o in vetro temperato
  • doccia in muratura.

La scelta del modello è basata su considerazioni funzionali ed estetiche. Chi installa un piatto doccia a filo pavimento per motivi di spazio, es. un bagno molto piccolo, potrebbe orientarsi su un box doccia con sportelli scorrevoli, meno ingombrante. I modelli frameless, senza profili, sono ideali per sottolineare i piatti doccia decorativi, con un effetto finale gradevole e minimale. Per approfondire puoi leggere il nostro articolo sui box doccia scorrevoli.

Le docce in muratura, molto versatili sia dal punto di vista delle dimensioni che dell'aspetto, si abbinano principalmente a piatti doccia piastrellabili, in modo da avere una doccia completamente integrata con l'ambiente.

I piatti doccia a filo pavimento destinati alla fruizione da parte di portatori di handicap si possono abbinare a speciali box doccia per disabili.

Piatto doccia filo pavimento: pro e contro

Pur essendo uno dei grandi trend per quanto riguarda l'arredamento del bagno, la doccia a filo pavimento ha i suoi pro e contro.

Tra i vantaggi citiamo

  • ingombro minimo
  • minore impatto visivo
  • facilità di pulizia
  • accessibilità da parte di persone a mobilità ridotta.

Gli svantaggi invece sono

  • costi maggiori
  • tempi di posa più lunghi.

Uno dei motivi per cui il piatto doccia a filo pavimento suscita opinioni contrastanti è la sicurezza. Abbiamo già parlato di come la superficie di questi piatti sia antiscivolo e, quindi, sicura anche per bambini e anziani. Ma c'è anche il problema del rischio di allagamento.

Dal piatto doccia a filo pavimento esce acqua?

Se posato a regola d'arte, con la piletta di scarico delle giuste dimensioni, ben posizionata e libera, il piatto doccia a filo pavimento non crea un rischio maggiore rispetto ai piatti doccia tradizionali. I piatti doccia concavi o con bordo sono chiaramente più sicuri, mentre nel caso dei piatti doccia piastrellabili si può aggiungere una canalina di scarico lineare, più efficiente nel raccogliere l'acqua.

Questa pagina ti è stata utile?
Se hai voglia dacci un voto cliccando su una delle stelle 5 stelle qui sopra.
Per noi è importante capire se hai apprezzato questo articolo.

f Condividi su Facebook


Attendere..
X
Richiedi un Preventivo con
TiRichiamo.it